Manifestazioni

Umanità necessaria

Torniamo a manifestare nelle piazze perché il silenzio sulla tragedia che si compie sui migranti a causa delle guerre iniziate e sovvenzionate dai nostri Paesi ferisce la nostra umanità e ci chiede di non diventarne…



La guerra dei potenti

Davanti alla violenza, alla morte e alla disperazione, il primo doveroso pensiero è una domanda di pace per i morti e i feriti che in tutto il mondo esse provocano: per prima cosa, quindi, possiamo…


Vivere, cioè condividere

L’11 settembre 2001 è entrato nella storia come l’inizio dei tragici massacri che stanno insanguinando ogni angolo del mondo tanto da far giustamente parlare di terza guerra mondiale.
La catastrofica condizione umana che viviamo mette in…


La scuola non è una feroce bestia aziendale

Siamo scesi in piazza a dicembre e non siamo stati ascoltati; abbiamo continuato a lavorare nelle nostre classi, mentre il governo continuava a promettere una scuola “migliore” (di cui probabilmente non faremo parte); abbiamo continuato…